Saverio Morelli • Mozilla Firefox Send, finalmente in versione stabile!

Mozilla Firefox Send, finalmente in versione stabile!

Mozilla ha finalmente rilasciato ufficialmente il progetto “Firefox Send”, presente in versione Beta già da molto tempo e disponibile all’indirizzo https://send.firefox.com.
Per l’occasione, ovviamente, è stata aggiornata la grafica del sito web, rendendola più user-friendly, pulita e accattivante. È stata anche aggiornata l’icona e il logo, molto più moderni e l’icona più colorata, qui sotto a sinistra vediamo il logo vecchio e a destra quello nuovo.
Vecchio logo Nuovo logo

Cos’è Firefox Send?
Firefox Send è un servizio che permette di caricare uno o più file, per un totale massimo di 1GB#1, online (salvati in tecnologia end-to-end) per permettere una condivisione più facile e veloce, oltre che sicura, perché in questo modo si è certi che i file non rimarranno sulla rete per sempre, grazie all’autodistruzione.
I file caricati vengono automaticamente protetti secondo i più moderni algoritmi di sicurezza, utilizzando crittografia end-to-end.
È possibile impostarne un limite di download massimi, dopo i quali il file viene eliminato, anche se dopo 24 ore#2 da quando è stato caricato viene ugualmente distrutto definitivamente.
Per poter proteggere ulteriormente il file è possibile anche impostare una password, senza la quale non si può accedere al contenuto caricato.
Perché Mozilla ha creato il servizio?
In quest’era digitale e totalmente online, si ha la necessità di condividere in maniera veloce, sicura e protetta specifici file. Infatti Mozilla assicura sicurezza, grazie al sistema di crittografia end-to-end con cui i file vengono salvati online, inoltre si è sicuri che i file caricati non rimangano sulla rete per sempre, perché vengono auto-distrutti. Il tutto a costo totalmente zero.
Mozilla si impegna da sempre per mantenere il web libero, lanciando campagne e progetti in tal senso, come l’IHR o Common Voice. Quindi si ha anche la certezza che, i file caricati, vengano ospitati da server sicuri, senza aspettarsi “sorprese” non molto piacevoli successivamente.
Versione stabile: le novità.
Nella versione stabile, Mozilla ha anche implementato la possibilità di creare un account (Firefox Account) o fare l’accesso in caso se ne possegga già uno.
Facendo l’accesso si accede ad alcuni vantaggi e ulteriori vantaggi:
- Dimensione massima maggiore per i file caricabili, da 1GB a 2,5GB
- Possibilità di far scadere il file fino a 7 giorni
- Impostare un numero di download fino a 100 download
- Accesso ai file caricati ovunque, semplicemente effettuando l’accesso
Inoltre, è ora disponibile anche l’app ufficiale sul Play Store, scaricabile da qui (attualmente in versione Beta). È possibile gestire i file condivisi direttamente dal proprio smartphone; ma è possibile anche caricarne di nuovi.
Da Desktop è possibile anche solo trascinare i file che si desidera aggiungere nell’apposito contenitore, sfruttando la tecnologia “drag-and-drop”. Da notare che se un file è vuoto (0KB) non viene caricato.
Infine, ecco una panoramica riassuntiva delle funzionalità: a confronto il servizio senza aver effettuato l’accesso e quello, invece, con l’accesso effettuato:
Accesso non effettuato Accesso effettuato
Dimensione file(s) massima consentita 1 GB 2.5 GB
Tempo entro il quale i file caricati scadono (vengono automaticamente distrutti) 5 min, 1 ora, 1 giorno 5 min, 1 ora, 1 giorno, 7 giorni
Numero download impostabili, dopo i quali i file caricati scadono 1 download 1, 2, 3, 4, 5, 20, 50, 100 download
Protezione con password
File crittografati
Accesso ovunque ci si trova No

#1 Se si effettua l’accesso il limite aumenta a 2,5GB totali
#2 Se si effettua l’accesso il tempo può essere personalizzato, scegliendolo tra 5 min, 1 ora, 1 giorno e 7 giorni.

Qui di seguito alcuni screenshot di esempio, sia da dispositivo Android sia da Desktop.



Link utili
App Android sul Play Store
Sito web Firefox Send

Pubblicato il: 2019-04-07 - Tag: mozillafirefox sendfirefox

Commenti

Non è presente alcun commento. Lascialo tu per primo!

Lascia un commento

N.B.: il commento non verrà reso pubblico fino ad approvazione da parte di un moderatore.
L'indirizzo email non sarà reso pubblico, a differenza dell'username che verrà usato per firmare il messaggio.
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.